Borghi d'Italia Lazio

Celleno e Civita di Bagnoregio : due magici borghi della Tuscia Viterbese

BORGHI D'ITALIA

In occasione della 32° edizione della Sagra Delle Ciliegie, abbiamo approfittato per visitare Celleno, un piccolo borgo laziale situato vicino a Vitorchiano, a pochi passi da Civita di Bagnoregio. In questo sabato fuori porta siamo stati accompagnati da alcuni nostri amici che, incuriositi dai nostri post su Instagram, hanno deciso di seguirci alla scoperta dei luoghi meno conosciuti de “L’Italia che non ti aspetti”.

Celleno: il “Borgo Fantasma”

Celleno e Civita di Bagnoregio : due magici borghi della Tuscia Viterbese 1

La prima tappa del nostro percorso è stata la visita al “Borgo Fantasma” di Celleno che però non è stato così facile da raggiungere! Infatti, a causa dei preparativi della Sagra e della 1° edizione di “Motori e Ciliegie”, una manifestazione di moto d’epoca sportive, le strade del borgo erano per lo più chiuse ed abbiamo dovuto optare per un sentiero alternativo più naturalistico e “gustoso”. Il nostro sabato si è quindi trasformato, per circa una mezz’oretta, in un trekking gastronomico accompagnato da assaggio di ciliegie, raccolte direttamente dagli alberi che incontravamo sul nostro cammino (una bontà!).

Borgo Celleno

Giunti finalmente nelle vicinanze del “Borgo fantasma”, ci aspettava una ripida salita per poter accedere alle porte dell’antica Celleno. Abbiamo quindi approfittato di una pausa per scattare delle foto e riprendere fiato. Entrando ci siamo trovati subito in una piccola ma suggestiva piazza racchiusa dalla chiesa di San Donato ed il suo campanile, un palazzetto restaurato dal maestro Enrico Castellani, ed il Castello Orsini. Proseguendo per il percorso, mentre da un lato si scorgevano le rovine antiche, dall’altro si godeva di un panorama veramente suggestivo. Ciò che si poteva ammirare era la natura selvaggia e calanchi, risultanti dall’erosione del terreno.

Civita di Bagnoregio: “La Città che muore”

Scendendo dall’Antica Celleno, continuando a degustare le ciliegie precedentemente raccolte e scattando foto Polaroid, abbiamo raggiunto in auto “La città che muore”, Civita di Bagnoregio, intorno alle ore 20. La luce del tramonto era magnifica, ideale per fotografie dalle ombre morbide . Siamo stati inoltre abbastanza fortunati da entrare senza dover pagare il ticket, in quanto la biglietteria stava chiudendo.

(Per ulteriori informazioni su orari e costi cliccate qui)

Celleno e Civita di Bagnoregio : due magici borghi della Tuscia Viterbese 2

Fa sempre un certo effetto percorrere il lungo ponte di 300 m che regala diversi angoli di osservazione della città che si erge solitaria sull’imponente masso. Nonostante fossimo quasi all’imbrunire, il borgo risultava vivace e festoso: molte le persone ad immortalare le deliziose vie ricamate da fiori coloratissimi e tanti che godevano della bellezza antica del luogo davanti ad un buon aperitivo. Inoltrandoci per le viette siamo andati alla ricerca di quei scorci mozzafiato che solo Civita di Bagnoregio è capace di regalare. Sapevate che è stata aperta nel 2017 la candidatura per entrare nei Beni Patrimonio dell’ Unesco? Sarebbe veramente un grande passo avanti per sensibilizzare l’opinione pubblica, al fine di tutelare un luogo che pian piano sta scomparendo.

Celleno e Civita di Bagnoregio : due magici borghi della Tuscia Viterbese 3

Per chiudere il nostro sabato, siamo tornati affamati verso Celleno per immergerci nel cuore della “Sagra delle Ciliegie”. Gustando lo street food dai vari stand situati in Piazza della Repubblica, abbiamo assistito alla sfilata dei carri, tutti ovviamente a tema ciliegia, e ci siamo sentiti subito come catapultati nel Carnevale, soltanto con il tempo mite tipico di Giugno.

E’ stato veramente bello vedere quanto una piccola comunità, rappresentata dagli abitanti di Celleno, siano così fieri ed entusiasti di festeggiare il loro “oro” locale: la ciliegia. Grazie ad essi, abbiamo potuto respirare quella magia e tradizione tipica di paese che sta quasi scomparendo nelle grandi città .

Potrebbe Interessarti Anche

38 Commenti

  • Rispondi
    Martina
    25 Giugno 2018 a 11:19

    Già ero stata attratta dalla storia di questi due borghi..ma dopo aver letto quest articolo non posso più resistere..devo preparare la valigia e andarli a visitare!!

    • Rispondi
      usersimone
      25 Giugno 2018 a 12:53

      Speriamo allora che saranno all’altezza delle tue aspettative Martina!:-D Vedrai che ne varrà la pena

  • Rispondi
    Silvia
    25 Giugno 2018 a 11:22

    Che foto meravigliose! Complimenti davvero 🙂 Grazie per farci conoscere posti così belli della nostra amata Italia. 🙂

  • Rispondi
    Falupe
    25 Giugno 2018 a 11:46

    Celleno non lo conoscevo fino ad ora. Devo assolutamente visitarlo poichè sono attratto dai paesi fantasma, paesi dal fascino particolare. Depositari di ricordi spesso legati a sofferenza e distruzione, testimoni di eventi catastrofici che ne cambiarono drasticamente la sorte. Una visita a questi borghi è come riportali in vita. Poi vederlo immerso nelle ciliegie. Civita non ha bisogno di commenti, è semplicemente stupenda. Bel suggerimento!

    • Rispondi
      usersimone
      25 Giugno 2018 a 12:51

      Grazie mille per il tuo commento! Per noi è molto importante far conoscere anche i borghi più piccoli per portarli nuovamente alla luce!:-D Celleno te la consigliamo vivamente!

  • Rispondi
    sheila
    25 Giugno 2018 a 11:51

    siete simpaticissimi, che bel posto, non ci sono mai state e voi due siete una forza

    • Rispondi
      usersimone
      25 Giugno 2018 a 12:48

      Grazie mille Sheila!! Ci fa molto piacere che ti piaccia:-D

  • Rispondi
    Serena, FaccioComeMiPare.com
    25 Giugno 2018 a 13:03

    Mi ricordavo la vostra foto bella, vista su FB! 🙂 Bel posto!

    • Rispondi
      usersimone
      25 Giugno 2018 a 13:05

      Grazie mille cara Serena! Ci fa molto piacere:-D

  • Rispondi
    2 Cuori in Viaggio
    25 Giugno 2018 a 14:25

    Bellissimo questo borgo! Non lo conoscevo!
    Le foto sono super ragazzi! e voi stupendi come sempre!

    • Rispondi
      usersimone
      25 Giugno 2018 a 14:46

      Ciao Bellissimi<3 Venite a trovarci cosi vi portiamo in giro per la Tuscia a fare fotografie buffe!:-P

  • Rispondi
    Tommaso
    25 Giugno 2018 a 17:03

    Quando vedo quel tufo giallo nella case, sono sicuro che siamo nella Tuscia, zona di questo materiale.
    Quando ho letto che si paga per entrare sono rimasto esterrefatto, ma penso che sia così perché il paese è praticamente disabitato, e sta scomparendo, anche a causa dell’erosione della collinetta che lo sorregge.
    Certo è brutto sapere che un borgo del genere possa scomparire nel nulla, quindi speriamo che chi di dovere prenda provvedimenti.

    • Rispondi
      usersimone
      26 Giugno 2018 a 21:51

      Ciao Tommaso! Grazie mille per il tuo commento:-D
      I soldi dell’ingresso servono per il restauro e la conservazione di Civita di Bagnoregio. E’ un patrimonio unico

  • Rispondi
    gianluca
    25 Giugno 2018 a 17:20

    di borghi in Italia ce ne sono davvero migliaia.. .Tutti con le loro suggestive particolarità. Avete inserito delle foto meravigliose che rendono l’dea.
    Anche qui in Valle d’Aosta, ce ne sono alcuni davvero belli.. vale la pena….

    • Rispondi
      usersimone
      26 Giugno 2018 a 21:52

      Ciao Gianluca! grazie mille per i complimenti, ci fa piacere ti piacciano le foto!:-D vorremmo davvero venire in Valle d’Aosta, è bellissima

  • Rispondi
    Elena
    25 Giugno 2018 a 17:37

    L’articolo è molto interessante ma devo farti i complimenti soprattutto per le foto, sono stupende e hanno dei colori bellissimi!

    • Rispondi
      usersimone
      26 Giugno 2018 a 21:53

      Ma grazie mille Elena! Ci fa molto piacere ti piaccia:-D

  • Rispondi
    Danila
    25 Giugno 2018 a 17:46

    Adoro questi Borghi misteriosi, hanno molto fascino! Le foto poi sono veramente belle! Mi piacerebbe andarci un giorno! Adoro leggere il tuo blog

    • Rispondi
      usersimone
      26 Giugno 2018 a 21:53

      Ti consigliamo veramente una visita in questi bellissimi borghi della Tuscia!:-D

  • Rispondi
    Simona
    25 Giugno 2018 a 19:14

    Ho sempre desiderato attraversare quel ponte. Ho letto tante storie su questo borgo fantasma. Devo organizzare al più presto.

    • Rispondi
      usersimone
      26 Giugno 2018 a 21:54

      Ti piacerà moltissimo Simona! Ne siamo certi:-D

  • Rispondi
    Barbara
    25 Giugno 2018 a 21:23

    Civita di Bagnoregio , l’adoro, ci torno sempre volentieri.

    • Rispondi
      usersimone
      26 Giugno 2018 a 22:01

      Anche per noi è la stessa cosa!:-D Molto suggestiva

  • Rispondi
    Elena
    25 Giugno 2018 a 21:47

    Come già detto su Facebook, adoro le vostre foto. Bellissimo articolo

    • Rispondi
      usersimone
      26 Giugno 2018 a 22:01

      Troppo gentile Elena!:-D Grazie mille per i complimenti

  • Rispondi
    Raffi
    25 Giugno 2018 a 22:18

    Che bel posto che mi avete fatto conoscere e che foto meravigliose che avete scattato. Complimenti davvero per questo post e grazie.

    • Rispondi
      usersimone
      26 Giugno 2018 a 22:04

      Grazie a te per aver letto il nostro articolo!:-D ci fa molto piacere

  • Rispondi
    Sabrina
    25 Giugno 2018 a 22:46

    Bellissime foto ed altrettanto bello l articolo, adoro i Borghi grazie per avermi fatto conoscere un po’
    Meglio questi che conoscevo solo di nome.

    • Rispondi
      usersimone
      26 Giugno 2018 a 22:10

      Siamo contenti di averti fatto scoprire un po di più questi due borghi cara Sabrina!:-D

  • Rispondi
    elena
    26 Giugno 2018 a 12:20

    Complimenti per l’articolo ma soprattutto per le foto, sono splendide, fresche e allegre!

    • Rispondi
      usersimone
      26 Giugno 2018 a 22:08

      Grazie mille Elena!:-D ci fa veramente molto piacere che ti piacciano

  • Rispondi
    Desire`
    26 Giugno 2018 a 15:07

    Che belle foto e che bei paesaggi!
    Camminare con una vista mozzafiato cosi`, mentre si mangiano ciliegie.. secondo me l’amore ha a che fare con questo 🙂

    • Rispondi
      usersimone
      26 Giugno 2018 a 22:07

      Grazie mille cara Desirè!<3 Anche secondo noi!Non si poteva chiedere di meglio

  • Rispondi
    Federica
    26 Giugno 2018 a 16:20

    Ma che posti fantastici! E che belle foto. Siete proprio bravi .

  • Rispondi
    Monica
    26 Giugno 2018 a 23:22

    Vorrei programmare per l’autunno un giro per i borghi della Tuscia, terrò sicuramente a mente i vostri suggerimenti!

    • Rispondi
      usersimone
      27 Giugno 2018 a 12:07

      Grazie mille cara Monica!:-D se ti serviranno altri consigli sulla Tuscia scrivici

Lascia un Commento