Consigli di Viaggio

10 borghi letterari e artistici in Italia: dove sono nati i grandi artisti italiani

recanati-nelle-marche-giacomo-leopardi

Qualche tempo fa abbiamo fatto per gioco una ricerca per scoprire dove fossero nati alcuni dei grandi artisti italiani. Siamo rimasti stupiti nel leggere che molti di essi sono nati e cresciuti nei borghi italiani!

Abbiamo quindi raccolto una lista di 10 borghi letterari in Italia dove sono nati e hanno vissuto letterati, pittori e musicisti che hanno lasciato testimonianze incredibili della loro arte!

Borghi letterari e artistici in Italia

Certaldo – Giovanni Boccaccio

borghi letterari

Nella Valdelsa toscana, si trova il borgo di Certaldo che ha dato i natali nel 1313 allo scrittore e poeta Giovanni Boccaccio, autore di una delle più grandi opere della letteratura italiana, il Decameron.

Certaldo, è un borgo molto caratteristico, senza dubbio uno dei più belli tra i meno conosciuti della Toscana.

Sono diverse le attrazioni che si possono visitare, tra cui il Palazzo Pretorio, con la facciata piena di stemmi delle famiglie fiorentine che qui vi governarono. A pochi passi dal Palazzo si trova anche la casa natale del Boccaccio.

A Certaldo inoltre si mangia una squisita cucina toscana! Il prodotto tipico della zona è la Cipolla di Certaldo, così importante da essere stata addirittura inserita nello stemma della città!

Se non lo hai mai visto, scopri sul nostro articolo cosa vedere a Certaldo.

Restiamo in contatto!

Prima di proseguire con la lettura, che ne dici di iscriverti alla newsletter? Riceverai subito in regalo la Guida dei Borghi Sconosciuti d’Italia!

Sansepolcro – Piero della Francesca

sansepolcro-piero-della-francesca

Sansepolcro viene ricordata per aver visto nascere nel 1416 e crescere a livello artistico il pittore Piero della Francesca, uno dei massimi esponenti del Rinascimento italiano.

All’interno del Museo Civico sono conservate alcune opere del maestro tra cui il Polittico della Misericordia e la Resurrezione.

Oltre a visitare il borgo rinascimentale, a Sansepolcro potrai visitare l’Aboca Museum, il museo della nota azienda che da secoli vende prodotti per la cura del corpo, sfruttando le proprietà benefiche delle erbe officinali.

Entrare nel museo ti sembrerà di essere all’interno di un antico laboratorio di alchimisti, popolato da provette, alambicchi ed antichi manoscritti.

Per tutte le informazioni , ti consigliamo di leggere cosa vedere a Sensepolcro!

Arezzo – Francesco Petrarca

10 borghi letterari e artistici in Italia: dove sono nati i grandi artisti italiani 1

La vita del poeta e scrittore Francesco Petrarca è legata a due borghi italiani. Infatti è nato ad Arezzo nel 1304 ma ha trascorso i suoi ultimi anni di vita in Veneto, ad Arquà Petrarca, piccolo borgo vicino Padova.

L’opera del Petrarca è stata molto vasta e non a caso la sua figura rappresenta una delle più importanti della nostra letteratura. L’opera di cui sicuramente tutti ci ricordiamo è Il Canzoniere.

Arezzo invece è un delizioso borgo che si trova all’incrocio tra quattro valli: Val Tiberina, Casentino, Valdarno e Valdichiana.

Nonostante la città sia stata bombardata durante il secondo conflitto mondiale, possiede ancora bellissime testimonianze artistiche, tra cui la Basilica di San Francesco, con gli affreschi di Piero della Francesca, e la Chiesa di San Francesco, con il crocifisso ligneo di Cimabue.

Se sei appassionat* di cinema, ti farà piacere sapere che Arezzo è stato il set cinematografico del celebre film di Roberto Benigni La Vita è Bella.

Caprese Michelangelo – Michelangelo Buonarroti

10 borghi letterari e artistici in Italia: dove sono nati i grandi artisti italiani 2

Rimaniamo sempre in Toscana per scoprire il luogo che diede i natali a Michelangelo nel 1475. Parliamo di Caprese Michelangelo, un piccolissimo agglomerato che si trova a due passi da Anghiari, in Valtiberina.

Michelangelo, insieme ad altri artisti toscani, fu uno dei personaggi di spicco del Rinascimento. Scultore, pittore, architetto ed anche poeta, diverse sue opere sono state classificate come patrimonio mondiale.

Giusto per ricordarne qualcuna: la volta della Cappella Sistina, il Giudizio Universale e la Pietà.

A Caprese, oltre alla casa di Michelangelo, ti suggeriamo di visitare il Museo Caprese Michelangelo, con alcune opere e studi preparatori del grande artista.

Vicchio – Giotto di Bondone

10 borghi letterari e artistici in Italia: dove sono nati i grandi artisti italiani 3

Uno dei più grandi pittori della storia dell’arte mondiale, è forse nato nel 1275 nel piccolissimo borgo di Vicchio, situato nell’area fiorentina nota come il Mugello.

Vicchio non ha dato i natali solo a Giotto ma anche ad altri grandi personaggi, quali lo scultore Benvenuto Cellini e l’educatore Don Lorenzo Milani.

A Vicchio sono diverse le attrazioni da visitare: la casa natale di Giotto e di Benvenuto Cellini, il Ponte di Cimabue ed il Teatro Giotto.

Se hai voglia di trascorrere un weekend sui passi dei grandi artisti italiani, non ti resta che partire dalla Toscana!

Urbino – Raffaello Sanzio

10 borghi letterari e artistici in Italia: dove sono nati i grandi artisti italiani 4

Uno dei nostri borghi italiani preferiti ha visto nascere nel 1483 uno dei più grandi pittori e scultori italiani, Raffaello Sanzio!

Dell’artista si può visitare la casa dove è nato e cresciuto, nell’epoca successiva al mecenatismo di Federico da Montefeltro.

C’è solo l’imbarazzo della scelta delle cose da visitare ad Urbino: il meraviglioso Palazzo Ducale e lo studiolo del duca con le decorazioni in legno intarsiato, il Duomo ed il ciclo di affreschi dell’Oratorio di San Giovanni Battista.

Oltre ad Urbino, le Marche sono ricche di borghi caratteristici che ti invitiamo a scoprire nella sezione dedicata del nostro blog.

Busseto – Giuseppe Verdi

10 borghi letterari e artistici in Italia: dove sono nati i grandi artisti italiani 5

Situato nella cosiddetta “Bassa” parmense, il nome di Busseto è legato in maniera indissolubile alla figura di Giuseppe Verdi, il grande compositore nato a Roncole nel 1813 ma vissuto per quasi tutta la vita nel piccolo centro.

Le testimonianze della vita dell’artista si ritrovano nella Casa Barezzi, dove visse insieme alla moglie Margherita Barezzi, e nel Teatro Verdi, a lui dedicato, e Villa Pallavicino dove è ospitato il Museo Nazionale Giuseppe Verdi.

Busseto è noto anche per la tradizione gastronomica: qui infatti si trova una delle tappe dell’itinerario della Strada del Culatello mente a pochi passi da Piazza Verdi si trova la Salsamenteria Storica Baratta, dove si possono gustare prodotti e vini tipici.

Recanati – Giacomo Leopardi

10 borghi letterari e artistici in Italia: dove sono nati i grandi artisti italiani 6

“La donzelletta vien dalla campagna,
In sul calar del sole…”

Per diverse volte Recanati si è trovata ad essere lo scenario di una delle poesie di Giacomo Leopardi: i versi appena citati appartengono a “Il Sabato del Villaggio”, una delle opera più conosciute (e studiate) del letterato marchigiano.

E proprio come Leopardi narrava della vita semplice del borgo, camminando per le sue vie, osservando le tipiche costruzioni a mattoncini, ci sembra quasi di essere all’interno di una delle sue poesie.

Le attrazioni da non perdere a Recanati sono senza dubbio la Piazza, dedicata al poeta, il Duomo e la chiesa di Sant’Anna e l’affascinante Villa Colloredo.

Modica – Salvatore Quasimodo

10 borghi letterari e artistici in Italia: dove sono nati i grandi artisti italiani 7

Anche la città siciliana di Modica possiede un forte legame con il grande poeta Salvatore Quasimodo, vincitore del premio Nobel per la letteratura nel 1959. 

Quasimodo, insieme ad Ungaretti, è stato uno dei massimi esponenti dell’ermetismo, uno stile poetico fatto di versi brevi ed incisivi, in voga nella prima metà del Novecento.

Come la maggior parte delle città siciliane, Modica è il luogo dove il barocco vive con grande splendore e lo testimonia attraverso la bellissima Chiesa di San Giorgio, con l’imponente scalinata composta da 250 gradini, la Chiesa del Carmine e la chiesa rupestre di San Niccolò inferiore.

Da non perdere è il centro storico, la casa del poeta Quasimodo e, naturalmente, le bellissime spiagge di Marina di Modica.

Sora – Vittorio De Sica

10 borghi letterari e artistici in Italia: dove sono nati i grandi artisti italiani 8

Ci spostiamo infine nel Lazio, precisamente nel centro di Sora nel frusinate, per scoprire che ha dato i natali nel 1901 al grande attore e regista Vittorio de Sica, padre di Christian.

Vittorio è stato uno dei più grandi esponenti del genere cinematografico noto come “neorealismo” e nella sua carriera ha vantato la produzione di 36 lungometraggi, presenza come attore di 150 film e 4 premi Oscar.

Sora è uno dei centri più attivi della provincia e, oltre a possedere un bellissimo centro storico, vanta dei dintorni favolosi, come la famosa Isola del Liri, un esempio unico in Italia di cascata che scorre nel centro città!

Sora è sicuramente il centro da cui partire per scoprire le bellezza del basso Lazio e della Ciociaria.

Hai già visitato alcuni dei 10 borghi letterari elencati? Ce n’è qualcuno in particolare che ti ha colpito?

Facci sapere in un commento e restiamo in contatto!

Un saluto da Elisa & Simone!

Potrebbe Interessarti Anche

Nessun commento

    Lascia un Commento