Lazio

Città di mare Lazio: le 10 più belle da visitare vicino Roma

vista su San Felice Circeo

Il Lazio è una regione che offre moltissime attrazioni e luoghi visitare.

Nel nostro blog ti abbiamo già portato a conoscere i borghi della Tuscia e i borghi più belli del Lazio. Non dimenticare però che ci sono tantissime città di mare e splendidi borghi marinari, molti dei quali a pochi km dalla capitale.

Visto l’arrivo del caldo e delle belle giornate, vogliamo portarti a scoprire le più belle città di mare del Lazio ideali per trascorrere le tue vacanze o una semplice gita fuori porta da Roma.

Città di mare Lazio: i borghi marinari

Come arrivare nei borghi marinari vicino Roma

Le città e i borghi del litorale laziale sono ben collegati con la capitale e si possono facilmente raggiungere sia con l’automobile che con i mezzi pubblici.

Da Roma ci sono moltissimi treni e autobus che partono dalle principali stazioni, Termini, Tiburtina ed Ostiense, e fermano in tutte le stazioni, sia che tu sia diretto a Nord o a Sud.

Per tutte le informazioni sugli orari e le fermate dei treni regionali, ti lasciamo il link al sito di Trenitalia.

Restiamo in contatto!

Prima di scoprire i borghi marinari del Lazio, che ne dici di iscriverti alla newsletter? Riceverai subito in regalo la Guida dei Borghi Sconosciuti d’Italia!

Ostia Antica

rovine archeologiche di Ostia Antica
rovine archeologiche di Ostia Antica

Anche se non si affaccia direttamente sul mare, il borgo di Ostia Antica merita di essere in cima alla nostra lista.

A poco più di 25 km dalla capitale si trova custodita una delle più grandi testimonianze della cultura e della sapienza costruttiva degli antichi romani. Pochi sanno ch,e oltre a visitare le rovine archeologiche di Ostia Antica, esiste anche il borgo, voluto dal papa Gregorio IV nel IX secolo per proteggere gli abitanti dalle incursioni saracene.

Nei secoli l’importanza dell’agglomerato crebbe, complici anche gli intensi scambi commerciali, tanto da essere stato restaurato nel ‘400 e nello stesso secolo venne fatto edificare il Castello per volere di Papa Giulio II.

Se alla visita culturale, volessi abbinare anche dello svago, a pochi passi dal borgo e dall’area archeologica si trova il Lido di Ostia, uno dei litorali più gettonati in estate dagli abitanti della capitale.

Santa Severa

Castello santa severa vicino roma
il famoso Castello di Santa Severa e la sua spiaggia

Una delle più conosciute tra le località di mare vicino Roma è senza dubbio Santa Severa!

Ci troviamo a Nord di Roma, a pochi passi dalla necropoli etrusca di Cerveteri e dal Lago di Bracciano.
Santa Severa, frazione di Santa Marinella, possiede un bellissimo litorale, reso ancora più affascinante dalla presenza del Castello, tanto da essere stato scelto più volte come set cinematografico.

Il Castello è visitabile sia all’esterno che all’interno, dove si sviluppa l’antico borgo in cui oggi prendono posto piccole botteghe e shop.

Sulla spiaggia si possono fare diverse attività tra cui surf, nelle giornate ventose, e delle passeggiate a cavallo sulla battigia. Inoltre, se ami passeggiare in riva al mare, ti consigliamo di arrivare fino ai Grottini, una scogliera resa particolare dalla colorazione rossastra. Qui inoltre si trovano i ruderi di un’antica villa romana.

Santa Marinella

città di mare da vedere nel lazio

Insieme a Santa Severa, Santa Marinella fa parte delle località estive preferite dai vacanzieri, provenienti soprattutto dalla capitale.

Santa Marinella è raggiungibile in circa un’ora da Roma ed è collegata grazie all’autostrada A12 e dalla Via Aurelia.

Oltre a rilassarsi sulle spiagge, ben organizzate grazie alla presenza di moltissimi stabilimenti, Santa Marinella è famosa per le sue ville in stile liberty, come Villa Bettina o Villa Emanuele, disegnate da architetti illustri.
Dopo aver passeggiato per le vie del centro, ti suggeriamo di fare un giro al porticciolo turistico, costruito sui resti dell’antica Punicum.

Se ami i siti archeologici, non devi perdere i resti dell’antica Pyrgi, dove si ammirano i resti di un antico santuario etrusco, la Villa Romana delle Grottacce, i Ponti Romani, disseminati lungo la Via Aurelia, e l’antica Pescheria romana nota come Punta delle Vipera.

Civitavecchia

ragazzi su scogli a Civitavecchia

La più grande e più importante tra le città di mare che si trovano vicino Roma, Civitavecchia deve la sua importanza alla presenza del porto, che ogni anno accoglie migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo.

Fin dalla sua fondazione, nel 107 per volere dell’imperatore Traiano, Civitavecchia aveva lo funzione di porto di collegamento tra il mare e la caput mundi. Proprio per la sua posizione strategica, venne più volte assalita e ricostruita.

Il porto conserva ovviamente resti dell’antico porto romano e dei rifacimenti rinascimentali, di cui il Forte Michelangelo rappresenta la massima espressione.
Ti suggeriamo inoltre di non perdere il centro storico di Civitavecchia dove prende vita il mercato di San Lorenzo, uno dei simboli della città.

Se avessi voglia di provare la cucina tipica, a Civitavecchia devi assaggiare la rinomata zuppa di pesce, una ricetta che ha conquistato i palati italiani e non solo!

Civitavecchia possiede anche delle attrazioni stupende nei dintorni come le antiche Terme Taurine, di epoca romana, l’area naturale della Frasca ed i bagni termali de “La Ficoncella”.

Per sapere tutto su cosa vedere e cosa mangiare a Civitavecchia, non ti resta che leggere il nostro articolo!

Tarquinia

città di tarquinia dall'alto
Vista dal Belvedere della Ripa

Spostandoci a Nord di Civitavecchia, a poco più di un’ora da Roma, si trova Tarquinia, borgo della Tuscia Viterbese che possiede anche un bellissimo litorale.

La storia di Tarquinia affonda le radici all’epoca etrusca fino a quando non passò sotto il controllo dei Romani. Qui si trova una delle più importanti necropoli etrusche che, insieme a quella di Cerveteri, fa parte del Patrimonio UNESCO.

Oltre ai resti archeologici, Tarquinia ha un centro storico di grande valore artistico, che la rende uno dei borghi più interessanti della Tuscia.

L’edificio più suggestivo è senza dubbio la Chiesa di Santa Maria in Castello, raggiungibile dopo aver attraversato Via di Porta Castello e passato sotto la Torre di Matilda di Canossa, la nobildonna proprietaria delle Terre di Canossa, nel reggiano, dove si trova il Borgo di Votigno.

Dopo aver fatto un tuffo nel passato passeggiando per il centro storico, è il momento di raggiungere il lido.

Tarquinia Lido vanta, oltre ad un lungo litorale sabbioso alternato da spiagge libere e attrezzate, la Riserva Naturale delle Saline, oasi di grande importanza naturalistica, oltre ad essere un centro di spicco per praticare birdwatching. L’area naturale accoglie la presenza di uccelli come Fenicotteri rosa, l’Airone ed il Gabbiano Corallino.

Se volessi esplorare i dintorni, non dimenticare che da Tarquinia si trova a soli 30 minuti di auto Capalbio ed il Giardino dei Tarocchi e Pitigliano, uno dei borghi delle Terre del Tufo.

Anzio

litorale di Anzio

Antica città fondata dall’imperatore Nerone, Anzio è una delle località balneari preferite dai romani.

Pur non avendo moltissime attrazioni storiche e naturali, la fama di Anzio è dovuta alla presenza delle moltissime spiagge libere e attrezzate, insieme ai servizi offerti come la possibilità di noleggiare imbarcazioni e praticare kitesurf e windsurf.

Sul lungomare si trovano tantissimi ristoranti che offrono una deliziosa cucina a base di pesce, forse una delle più rinomate del litorale laziale.

Da Anzio partono inoltre i traghetti che raggiungono le isole dell’arcipelago pontino, tra cui l’Isola di Ponza.

Se desideri esplorare i dintorni di Anzio, potresti fare una passeggiata al piccolo borgo di Nettuno oppure visitare Torre Astura, una delle fortezze più belle del litorale.

Terracina

tempio di giove anxur terracina
vista dal Tempio di Giove

Scendiamo a Sud per esplorare la provincia di Latina, notoriamente ricca di borghi marinari tra i più belli nei dintorni di Roma!

Iniziamo da Terracina, distante 1 ora e mezza di auto da Roma, meta balneare nota per le vacanze estive ma conosciuta anche per le testimonianze storiche lasciate dagli antichi romani.
Il borgo infatti si sviluppa su due livelli: la parte bassa di epoca romana e quella alta di origini molto antiche.

Il centro storico è formato da vie lunghe e strette, delimitate da case e palazzi rinascimentali come Via Anita Garibaldi, la più famosa del borgo.
Si trovano anche testimonianze barocche come la bellissima Chiesa del Purgatorio che, osservandola attentamente, per un attimo sembra riportarci allo stile delle chiese del sud Italia. Proseguendo nel cammino, non perdere la Piazza del Municipio, dove si trova il Duomo, ed il Foro Emiliano, anch’esso di epoca romana.

Salendo sulla parte alta, si raggiunge il Tempio di Giove protettore di Anxur, l’antico nome di Terracina.
Il tempio, datato forse al I sec. a.C., si trova a 210 metri di altezza e domina dall’alto tutta la città.

Dopo aver camminato sotto il sole estivo, non ti resta che tuffarti nelle meravigliose acque della Riviera di Ulisse!

San Felice Circeo

città di mare Lazio

Una delle località di mare più belle vicino Roma, si trova in provincia di Latina, sempre nell’area nota come Riviera di Ulisse.

Il nome del borgo San Felice Circeo ricorda la mitologia greca: infatti è proprio qui che Ulisse, secondo i racconti dell’Odissea, venne sedotto dalla Maga Circe il cui profilo sembra essere ancora visibile guardando il Monte Circeo da una certa angolazione.

Entrare nel borghetto di San Felice significa respirare a pieni polmoni la tipica atmosfera mediterranea, fatta di odore salino e di pesce, cucinato nelle trattorie tipiche del luogo, viste mozzafiato sul mare ed il vociare dei turisti che affollano la cittadina.

San Felice è un borgo che si apprezza camminando e curiosando tra i suoi vicoli. Da non perdere assolutamente il Corso Vittorio Emanuele, che porta direttamente al mare, ed il Parco Vigna la Corte che possiede una vista impagabile sul mare.

Formia

Uno dei borghi marinari più conosciuti del Lazio, Formia è nota per essere anche la città dove morì il celebre oratore romano Cicerone. Qui infatti si trova la sua tomba, nei pressi della sua villa, il Formianum, dove venne assassinato.

Formia ha la particolarità di possedere ben 3 centri storici, in quanto nasce dall’unione dei borghi di Mola, Castellone e Maranola. Tutti e tre e centri meritano di essere visitati, per le testimonianze storiche di epoca medievale, rinascimentali e barocche.

Se ami le passeggiate nella natura, ti farà felice sapere che da Formia puoi arrivare a piedi all’Eremo di San Michele Arcangelo, un piccolo santuario del I secolo d.C. che si trova a 1158 m. di altitudine. Il complesso si trova all’interno della suggestiva area naturale nota come Parco dei Monti Aurunci.

Minturno

borgo di minturno lazio

Chiudiamo con il borgo che si trova più a Sud da Roma tra quelli elencati: Minturno.

Come avrai capito, i centri del Lazio, soprattutto quelli nei dintorni di Roma, sono nati sopra antichi città di epoca romana e Minturno non fa eccezione. Costruito sull’antica Minturnae, il borgo possiede ancora resti romani e l’impianto tipico medievale.
SI trova anche un grande Comprensorio Archeologico dove si trova una parte antica della Via Appia, un teatro ed il Tempio della Ninfa Marca.

L’attrazione che colpisce maggiormente è il Ponte Real Ferdinando sul Garigliano, noto per essere il primo ponte sospeso costruito in Italia ed il secondo in Europa.
Il ponte, situato sul confine tra Lazio e Campania, aveva la funzione di collegare la regione al Regno delle Due Sicilie.

Dopo i bombardamenti subiti nella Seconda Guerra Mondiale, il ponte fu restaurato nel 1998 ed aperto alle visite.

Oltre alle attrazioni storiche Minturno possiede il suo litorale che, trovandosi in una posizione privilegiata, non può essere che magnifico!

Conoscevi già le città di mare del Lazio elencate? Vorresti consigliarcene altre?

Lascia un commento e restiamo in contatto!

Un saluto da Elisa & Simone

Potrebbe Interessarti Anche

Nessun commento

    Lascia un Commento